Cose by Night, Fare Cose, Fare Cose. DJ Set, Music, Partito della Palma, Weekend

Il prossimo Fare Cose. DJ Set e il ricordo di un’Estate piena di Palme.

Sarà una stagione sorprendente al Covo Club di Bologna.

Il Fare Cose. dj set torna al Covo dopo i successi degli aftershow per The Internet e Carl Brave X Franco 126, e dopo un’estate piena di successi a Vasto.

Il Covo Club è conosciuto anche come la casa della musica indipendente a Bologna. Negli oltre trent’anni di attività è stato punto di riferimento per il movimento punk, poi quello indie-alternative, e anche per l’hip hop. Dai tempi in cui condivideva il cortile del Casalone col Sottotetto, agli ultimi concerti trap e “indierap” delle scorse stagioni come CBXF126 o Willie Peyote, questo locale ha sempre avuto da dire la sua in ambito hip hop.

Ed è qui che entra in scena Fare Cose. Continue reading

Advertisements
Standard
Art, Cose by Night, Fare Cose, Music, The Vasto Chronicles, Weekend

Fiato Sospeso Fest porta l’indie italiano in piazza a San Salvo.

Indie e arrosticini.

È tutto quello che dovete sapere sul Fiato Sospeso Fest, che per sua seconda edizione approda in centro a San Salvo (CH), il 15 Luglio in Piazza San Vitale.

Fiato Sospeso è un festival di musica alternativa indipendente mirato ad approfondire e stimolare l’attenzione verso la produzione artistica e culturale legata all’universo delle produzioni dal basso.

L’evento è organizzato da V4V-Records e l’Associazione Culturale Fatto Bene, con il patrocinio del comune di San Salvo. Una giornata intera dedicata ad esibizioni live, autoproduzioni e banchetti di dischi, fumetti e illustrazioni, dove sarà possibile mangiare ottimo cibo di zona come arrosticini e hamburger gourmet, bere birra artigianale e ascoltare tanta musica di quella spaccacuore. Ingresso gratuito.

Questa sarà la lineup: Continue reading

Standard
Collaborations, Dare Cose, Fare Cose, Fare Cose Black Edition, Fare Cose. DJ Set, Music, Weekend, Wonders of the Webs

#DareCose DJ Set edition – Vinci 2 biglietti per The Internet + Fare Cose DJ Set + Bargeman DJ Set il 23 Marzo al Covo Club, Bologna.

Fare Cose. e Covo Club presentano un’edizione speciale del #DareCose giveaway.

In palio una coppia di biglietti per la serata di Mercoledì 23 Marzo, con live dei The Internet e aftershow con Bargeman aka B47 e il debutto mondiale del Fare Cose. DJ Set.

Partecipare è semplice e veloce.

Il concorso si svolge su Facebook ed è basato su questa foto. Per partecipare bisogna:

entro le 23:59 di Lunedì 21 Marzo.

I nomi degli autori dei commenti ricevuti nel tempo utile saranno intabellati ed assegnati a numeri. Sarà poi utilizzato il generatore di numeri casuali random.org per selezionare un vincitore per la coppia di biglietti. Sarà verificato che il vincitore abbia seguito tutti gli step necessari e sarà contattato per informarlo della vincita.

Il vincitore potrà semplicemente presentarsi alla cassa del Covo Club durante la serata stessa del 23, dove sarà in accredito come [suo nome] + 1 ed avrà quindi diritto a 2 ingressi omaggio per la serata.

Per eventuali domande potete contattare info [chiocciola] farecose.com .


Ringraziamo Covo Club per aver reso possibile quest’iniziativa.

Standard
Cose by Night, Fare Cose, Fare Cose Black Edition, Fare Cose. DJ Set, Music, Playlists, Tropical Future., Videos, Weekend, Wonders of the Webs

Cosa aspettarsi dal Fare Cose. DJ Set del 23 marzo a Bologna.

Di tutto.

No, scherziamo. Cioè, noi vorremmo darvi tutto, ma in un solo Fare Cose. DJ Set non riusciremo mai a metterci tutta la musica del mondo. Per questa prima volta il massimo che possiamo fare è darvi il meglio.

Per chi non conoscesse il Covo Club vi diciamo solo che è il CBGB di Bologna e quindi il CBGB d’Italia e quindi probabilmente il CBGB e basta. Un posto storico che negli anni ha ospitato nomi del calibro di XX, Franz Ferdinand, Mogwai, Kings Of Convenience e Mercoledì 23 Marzo ospiterà il live dei The Internet.

I The Internet (difendiamo a spada tratta l’uso del doppio articolo in questi casi, i The Beatles sono il nostro gruppo preferito anche se Paul non riesce ad entrare nei club) sono un gruppo nato da una costola degli Odd Future che suona un soul moderno con tocchi R&B ed elettronici. Nel 2015 hanno pubblicato l’album Ego Death, che continuano a promuovere con tour e video.

Dopo il concerto, nei due gate (le sale) del Club, comincerà l’aftershow. Nel Gate 1 Bargeman aka B47 ai piatti con soul e old school, e nel Gate 2 il Fare Cose. DJ Set con le palme ed il Tropical Future.

Cosa intendiamo per Tropical Future? Non facciamo confusione, la Tropical House la lasciamo alla playlist Con Gli Amici di Spotify.

Il nostro Tropical Future è qualcosa di diverso.

Continue reading

Standard
#VASTO2K15, About The Blog, Cose by Night, Fare Cose, Fare Cose Black Edition, Fare Mode, Grazie di tutto, Il Compleanno di Fare Cose, The Vasto Chronicles

Il Compleanno di Fare Cose sta per arrivare. Tutti i dettagli.

Ci siamo quasi.

La sera del 31 Luglio, a Vasto Marina Beach, si festeggerà un anno di Fare Cose. Il sito è stato aperto l’1 Agosto 2014 proprio a Vasto, ed è partito con quattro articoli che spaziavano dal Siren Festival, ad un negozio che vendeva solo maniglie, ad un’autoradio molto interessante, alle Cose in generale.

Nel corso di un anno su Fare Cose ne sono successe tante. Siamo stati in posti fantastici e partecipato ad eventi bellissimi, abbiamo avuto il piacere di collaborare con persone straordinarie e, in generale, abbiamo avuto molte soddisfazioni.

Il Compleanno di Fare Cose è il nostro modo di ringraziare il pubblico che ci ha sempre incoraggiato e soprattutto Vasto, dove la nostra avventura è partita in un momento in cui tutti pensavano che cose da fare non ce ne fossero. È probabilmente la prima manifestazione fisica di Fare Cose nel mondo reale, a parte i pacchi che abbiamo spedito con i giveaway Dare Cose. È la prima volta che addetti ai lavori, vecchie conoscenze e collaboratori, ed il grande pubblico, si troveranno nello stesso luogo ed entreranno in contatto tra di loro.

Dopo un anno così abbiamo voglia di festeggiare nel modo più folle possibile. Ecco perché abbiamo scelto di dare un party di questo tipo, con la crème de la crème dei DJ hip hop, trap e moombahton in Italia che, guardacaso, vengono tutti dall’Abbruzzo. Da un evento del genere di solito ci si aspetta una lista invitati chiusissima, spazi chiusi e bicchieri di vetro. Per noi la cosa più sensata da fare è stata una festa a cui tutti potessero partecipare, godersi la musica, incontrare gente, e magari conoscere meglio Fare Cose. E non c’è posto migliore per farlo che tra le palme e l’Adriatico.

La festa si terrà il 31 Luglio al Lido Sabbia D’Oro di Vasto Marina e si svolgerà così:

Dalle 18:00 alle 20:00 Aperitivo Quiet con Stay Quiet Crew e Wokem Bemo.

Un’occasione per incontrarsi in tranquillità, rilassarsi e cominciare a caricarsi per la serata con un sottofondo chill trill e un tramonto tra gli ombrelloni biancorossi.

Dalle 23:00 alle 3:00 The Big Party. Con Goldentrash e Blackbox Crew.

Qui non possiamo dirlo diversamente, ci meniamo pesante. I DJ sono rinomati per essere completamente pazzi e picchiare forte in ogni esibizione. Tra un #jailpose e due insulti agli Islandesi, i nostri ospiti scelgono solo tracce top e le mixano nel modo migliore per far muovere il c***o a tutti. Un party che punta tutto sulla qualità della musica, come nei weekend di Vasto Marina se ne vedono raramente. Il piano è spaccare tutto, finché non viene la polizia e ci portano via.

Speriamo che siate dei nostri  al Lido Farecose questo Venerdì. Siamo pronti a festeggiare un anno di Cose, ma anche a partire con un altro ancora più intenso.

Per RSVP ed aggiornamenti sulla festa, partecipate all’evento Facebook.

Standard

Nulla è più come prima.

Il video del DJ Callisto Tanzen e del suo set in un ipotetico ed onirico Boiler Room Milano (in provincia non sappiamo di dove) è comparso oggi sull’Internet e sta già cambiando il panorama del mondo della notte.

Un’esibizione che è un meraviglioso viaggio in posti che non sapevi neanche di aver già visitato. A metà tra il sogno e la magia del Natale, Callisto prende l’ascoltatore e lo abbraccia forte con la sua sapiente selezione musicale.

Non vi anticiperemo troppo su questa incredibile performance, diremo solo che nel nostro momento preferito c’entrava anche il dinosauro Denver.

Buona visione, un abbraccio.

Cose by Night, Fare Cose, Fare Cose Black Edition, Fare Mode, Music, Weekend

Milano, Stussy X Soulection “The Sound of Tomorrow”, e Fare Cose in generale.

Non ero andato a quella festa con l’intenzione di parlarne su Fare Cose.

La cosa diventerà evidente nel momento in cui proverò a raccontare come è andata pur essendo arrivato a metà serata e non ricordandomi metà della metà in cui ero fisicamente presente. Ad ogni modo, preferirei partire dalle parti che ricordo.

L’evento mi è stato gentilmente linkato da un’amica che sapeva del mio interesse verso lo streetwear e l’hip hop. Nonostante l’evento non fosse stato massivamente sponsorizzato la voce si stava diffondendo velocemente, infatti in pochi giorni si è arrivati ad una situazione del genere.

evento

Il party era organizzato al Rocket di Milano da Futureground e i promoter di Akeem of Zamunda, che in collaborazione con lo Stussy chapter di Milano hanno portato in Italia il concept Stussy X Soulection “The Sound of Tomorrow”, che nel 2014 aveva prodotto una compilation, una t-shirt in edizione limitata ed un party all’Echoplex di Los Angeles.

L’evento di Milano era composto dal party e da un instore da Stussy Milano alle 18:00, un meet and greet con i dj della serata, ovvero Sam Gellaitry, The Whooligan, Esta e Mr. Carmack. In totale era una bella esperienza completa, l’idea di esserci mi prendeva particolarmente bene, perciò non ci ho pensato due volte e ho deciso di salire a Milano.

Contattati un paio di amici a Milano per caricarli per la serata e trovato un passaggio al volo su Blablacar, sono partito con l’intenzione di divertirmi ed incontrare gente piuttosto che coprire l’evento in senso stretto. Difatti dalle 18:00 alle 24:00 non mi trovavo all’instore e nemmeno in fila al Rocket. Mi trovavo a casa di un mio amico a Lambrate, e potrebbero esserci stati anche amici Siciliani e vodka del Lidl.

Queste situazioni che potrebbero o potrebbero non essersi verificate fanno sì che arriviamo fashionably late intorno all’una meno qualcosa. Come previsto troviamo Rocket imballato e fila all’ingresso. Fortunatamente non abbiamo problemi ad entrare in tempo per sentire Esta e Mr. Cormack.

Ricordo di essere stato preso particolarmente bene dai loro set e ricordo di aver ballato carico come se fossi ad un block party. Ricordo un bel mix di pezzi propri e hit del momento ben selezionate e ben remixate. Ma in generale non ricordo molto. Perciò ho deciso di ricostruire la serata in stile Memento, chiedendo aiuto agli amici di Bolo che ho incontrato durante la serata.

Continue reading

Standard