Fare Cose, Grazie di tutto, Music, Photos, Projects, Shootings, Weekend

I Legless in giro per il Covo Club.

Billy, James, Franco e Stefanissimo sono i Legless.

Il vostro gruppo punk di San Lazzaro preferito suonerà al Covo questo venerdì insieme ai Laser Geyser, in un derby giocato in casa seguito dal dj set del Covo Team. Continue reading

Advertisements
Standard
Art, Cose by Night, Fare Cose, Grazie di tutto, Music, Partito della Palma, Photos, Projects, Shootings, Tropical Future., Weekend, Wonders of the Webs

Il Soda Golf Club in giro per il Covo Club.

Lo scorso sabato il Soda Golf Club è venuto al Covo Club per presentare uno showcase ricco di limoni volanti, piante tropicali e cedrata Tassoni.

Tra limoni volanti, bottigliette di Tassoni e piante tropicali la loro esibizione è stato un vero e proprio delirio. Con il Golf Club al completo, poi, non è stato difficile fare anche delle belle foto. Continue reading

Standard
Art, Collaborations, Fare Cose, Partito della Palma, Photos, Projects, Tropical Future., Wonders of the Webs

Visioni tropicali e palme in negativo: le foto di Xuebing Du.

Xuebing Du è una fotografa e designer, e vive a San Francisco.

Ha selezionato per noi 30 dei suoi lavori preferiti, accomunati da un tema che sta a cuore a noi quanto a lei: l’estetica tropicale. Continue reading

Standard
Cose by Night, Fare Cose, Fare Cose Black Edition, Music, Photos, Projects, Shootings, Weekend, Wonders of the Webs

I Coma Cose e Fosco 17 in giro per il Covo.

Venerdì scorso abbiamo avuto l’onore di condividere la serata al Covo Club di Bologna con i Coma Cose e Fosco 17.

Dopo il sound check e prima che arrivassero le pizze abbiamo colto l’occasione per fare due foto insieme.

L’idea è sempre quella, come è stato per i Gomma e per Myss Keta. Un giro per il Covo, foto semplici, per fare uscire la personalità degli artisti ed ambientarli in uno dei luoghi più rock d’Italia. Continue reading

Standard
Art, Fare Cose, Interviews, Photos, Projects, Wonders of the Webs

Quando non c’è lo spazzolino c’è Humunch, il progetto fotografico di Chiara Lombardi.

Chiara, 22, fotografa.

Dopo essersi diplomata a Salerno, circa tre anni fa si trasferisce a Roma per frequentare la Rome University of Fine Arts. Attualmente sta preparando una tesi sull’empatia nel campo dell’arte e lavora a vari progetti fotografici e artistici.

Nei suoi lavori rivolge una particolare attenzione al corpo e le piace pensare che ogni cosa che faccia sia una sorta di autoritratto. Le tematiche che sviluppa sono più o meno impegnate, lei ci ha detto: “Mi piacciono le relazioni, l’estetica del brutto, le maschere pirandelliane”.
Humuch è il progetto che ci ha colpito di più, lei ce l’ha descritto così: Continue reading

Standard
Collaborations, Fare Mode, Guest Posts, Photos, Projects, Uncategorized, Videos, Wonders of the Webs

Martina Sorghi presenta 0.0 System: Wormhole Project, con foto di Piotr Niepsuj.

La stilista emergente Martina Sorghi presenta in prima persona il suo ultimo progetto, attraverso una gallery di foto scattate da Piotr Niepsuj, con styling di Nianyi Yu, styling assistance di Valentina Rizzo, hair&make-up di Claudia Monachetti, e modella Rosa Franjic (Next Model Management).

0.0 System, Wormhole Project nasce come progetto di tesi del Master in Fashion Design che ho seguito allo IED di Milano, per il quale mi è stato richiesto di presentare un idea che rappresentasse il mio mondo.

Ho utilizzato i Wormhole come metafora per descrivere quello che può avvenire nella mia mente, o nella mente umana in generale. Universi sconfinati e universi limitati, l’uno vicino all’altro, l’uno dentro l’altro, l’uno connesso all’altro. Sono molto concettuale e potrei parlare per ore di quello che c’è dietro ad ogni progetto che realizzo, ma per questa volta mi limiterò a descriverne uno in particolare.

15259414_401996226798795_8273755957233779751_o.jpeg

0.0 System è l’outfit completo, composto di 3 capi ognuno con il nome di un gate che porta al sistema: Z142 l’abito, K236 il pile, K329 la giacca. Continue reading

Standard
Art, Collaborations, Fare Cose, Guest Posts, People, Projects, Wonders of the Webs

L’arte di Filippo Cardu, la Natura in Alta Definizione.

Articolo di Enrico Rassu.

Filippo ha 23 anni, fa l’illustratore e il visual artist.

Dopo aver studiato alla Naba a Milano ha firmato il suo primo contratto di licenza artistica con l’agenzia americana ArtLicensing International. Al momento sta lavorando al quarto libro di una collana di coloring book, per la casa editrice FoxChapel. Il tema principale dei libri è la natura e in particolare gli animali.

Continue reading

Standard