Quel Sodaboi è tornato e ha scelto le pagine virtuali di Fare Cose. per dirvelo.

È fuori il video di Mousse, più thicc che mai, tra riprese in VHS e grafiche aesthetic. Si tratta del terzo pezzo e del secondo video nel giro di un mese per il giovine rapper toscano, dopo la velatamente tassoni-wave Bar Bar e la magentissima Luci Viola.

Si tratta anche del terzo pezzo in collaborazione con Grindalf, producer romano che spazia tra i meandri più sperimentali del mondo della trap.

Vi confesso, amici, che ho avuto modo di chiacchierare col Soda qualche tempo fa, e di avere un’anteprima dei suoi piani di conquista del mondo. Non posso dirvi molto, ma allo stesso tempo non c’è molto da dirvi: Sodaboi è tornato, con dei pezzi della madonna, video retrofuturistici e tanta voglia di spaccare tutto.

Tenete d’occhio questo brother anzi brodo perché pare che abbia in serbo per voi molte cose succose.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s