Già dall’unicorno spaziale in copertina si capisce che sarà un bel viaggio.

Tanto di cappello a HatGuy, che ci porta con sé in un trip siderale con il suo primo EP da poco uscito per Syntheke Records. Tre tracce ed un remix firmato Machweo per un debutto quantomeno stellare.

HatGuy è un nome nuovo per una vecchia conoscenza: si tratta dello stesso Valerio dei Might At Night che abbiamo visto suonare al primo Vasto Siren Festival, lo stesso COA che ci ha raccontato la storia di A Nice Party. Nato a Vasto ma stabilito da anni a Milano, di giorno fa l’ingegnere del suono e di notte diventa il Tizio col Cappello.

In questo nuovo progetto, che ha debuttato live all’afterparty della prima edizione del Mukanda Festival, Valerio propone un suono moderno che si distacca da tutti i progetti precedenti. Un’elettronica-ambient da ascolto profondo, con sintetizzatori spaziali su beat downtempo e gustosi contorni a sorpresa, come chitarre elettriche o melodie basate sulla successione di Fibonacci. Il remix di Machweo riesce a mantenere lo stesso spirito e ricontestualizzarlo in un pezzo ballabile e divertente.

Le prime tracce lasciate da HatGuy fanno immaginare che stia andando nella direzione giusta. Siamo molto incuriositi da questo progetto e cosa ne possa uscire nel futuro prossimo, intanto abbiamo lasciato Sidereal EP in loop da quando è uscito.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s